09 Dicembre 2019
[]
news
percorso: Home > news > Bari

Palestrone Capocasale al taglio del nastro

11-01-2012 09:42 - Bari
Un impianto sportivo rinato, quello del quartiere San Girolamo di Bari, attiguo alla Pineta di San Francesco, da decenni culla dei podisti baresi. Il palestrone e il campo di calcio con fondo sintetico di San Girolamo, nella loro nuova vita, sono stati intitolati, alcuni anni orsono, dall´Unione Nazionale Veterani dello Sport di Bari, a Francesco Capocasale, centrocampista del Bari e della Juventus, e allenatore del Bari, scomparso nel 1998. Insomma, uno di quegli atleti veri, scolpiti nella memoria di chi crede nello sport come inimitabile veicolo di crescita e di civiltà. Al vernissage è intervenuto il figlio, Nicola Capocasale, ortopedico. Nell´ambito della manifestazione "Lo Sport dei Cittadini", giunta alla 23ª edizione, spazio alle emozioni per i riconoscimenti UNVS dell´ "Atleta dell´Anno" e del premio giornalistico "Milena Pastore" da sempre voluto dalla sezione di Bari. Manifestazione organizzata dalla UISP di Bari, in sinergia, da alcuni anni, con la sezione barese dell´Unvs.
Il sindaco Michele Emiliano, al microfono del giornalista Franco Cirici, dice, rivolgendosi a Uisp e Unvs: «Bravi, siete usciti dagli alberghi celebrando questo evento in un luogo così importante per il quartiere. E´ stata una scelta molto felice. San Girolamo merita una struttura di questo genere, al servizio della cittadinanza, per dare sostegno e speranza ai giovani. In questo rione i fenomeni di illegalità sono stati sempre importati dall´esterno, mai radicati originariamente sul territorio». Emozionato e grato Dino Tartarino, presidente della Circoscrizione Libertà-San Girolamo-Marconi- Fesca, una delle più popolose d´Italia con i suoi 70mila abitanti. Emozione malcelata anche per Elio Sannicandro, assessore comunale all´ Urbanistica e presidente regionale del Coni. È lui il vero regista della nuova vita del centro sportivo, grazie anche alla sua esperienza di ingegnere impiantista specializzato in strutture sportive: «Stiamo lavorando per dare alla città altri luoghi dove i giovani possono dedicarsi all´attività fisica», promette.
Nel cuore del centro «Capocasale», accanto agli spogliatoi, i ragazzi del liceo artistico "Giuseppe De Nittis" hanno realizzato un murales lungo 31 metri. Sottolinea la preside, Irma D´Ambrosio: «Prezioso l´impegno della professoressa di Discipline pittoriche, Isabella Guastamacchia, e dell´insegnante in pensione Michele Caradonna. Un grazie di cuore ai nostri bravissimi studenti», si congeda la dirigente dell´Artistico. I ragazzi hanno utilizzato colori acrilici per dare corpo ai gesti di lottatori, pattinatori, calciatori. Il campo regolamentare di 100 metri per 60, realizzato da Tennis Tecnica, ha fondo in erba sintetica.
Decisiva la collaborazione dell´Unione nazionale veterani dello sport, sezione di Bari, rappresentata dal presidente Franco Castellano e intitolata all´olimpionico di ginnastica Francesco Martino (Parigi 1924). Il premio Unvs "Atleta dell´anno" è andato alla diciottenne nuotatrice biscegliese Elena Di Liddo, medaglia d´argento ai Giochi olimpici giovanili di Singapore. Il giornalista Nicola Lavacca, capocroniista dello sport del quotidiano BariSera, ha ricevuto dai Veterani dello Sport il premio giornalistico dedicato alla memoria di Milena Pastore. A Gaetano Ingravallo, presidente dell´Angiulli e socio Unvs, l´ambito riconoscimento di "Dirigente dell´Anno".
Sul palco delle premiazioni i campioni italiani UNVS Rocco Affuso (3000 mt. siepi), Francesco De Feo (lancio del martello), Riccardo Spione (10.000 mt. piani). A fare da corollario ai tricolori i campioni regionali e provinciali UNVS Annunziata Cittadino, Vincenzo Bassi, Domenica Lucariello, Nicoletta Ramunno, Gianluca Lopasso, Nicolangelo Andriola, Lorenzo Tavano, Carlo Callea, Vincenzo Mirizzi, Pietro Sebastiani, Leonardo Valerio. Alla premiazione hanno provveduto Elio Sannicandro, il presidente Uisp Bari, Elio Di Summa, Franco Castellano, Eustachio Lionetti (presidente Coni Bari), Angelo Giliberto (presidente regionale Federatletica), Giuseppe Putignano, Arcangelo Tavarilli e Michele La Sorsa, tutti soci della sezione Unvs di Bari.


Vito Contento

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata